Van Gogh alive

La città di Torino ospita, nell’incantevole cornice del Parco del Valentino, la mostra “Van Gogh alive”, dove pittura e multimedia si fondano insieme per dare vita a una visione unica delle opere del famoso artista.

La visita

Superando la nera tenda dell’entrata, il visitatore è proiettato nel mondo dell’artista Vincent Van Gogh.  Sugli schermi sono proiettati le opere dell’artista. Il quadro è scomposto nei suoi particolari. Essi vengono ingranditi per essere messi all’attenzione dello spettatore. Il video, diviso nelle varie fase di vita dell’artista, è accompagnato dalla musica.

Autoritratto di Van Gogh

 

I miei occhi si sono riempiti dei colori dei quadri e la musica mi ha trasportato in un mondo parallelo. La visione dello spettacolo è stata vissuta comodamente seduto nelle poltroncine sistemate al centro della sala. Il mio viaggio è continuato nell’ammirare la ricostruzione realistica del famoso quadro “La Camera”.

Il video e la ricostruzione del quadro è un nuovo modo di vivere l’arte. E’una visione 3d della pittura. Essa assume la tridimensionalità diventando qualcosa che si può vedere, sentire e toccare.

Il quadro scomposto

Conclusione

Personalmente della sua produzione, io preferisco il periodo di Arles, dove i colori e la pennellata non definita sono la caratteristica dei quadri come ad esempio: La camera di Vincent ad Arles, Notte stellata.

Van Gogh mi piace per il suo utilizzo del colore e la sua pennellata non convenzionale. Dopo la visita alla mostra, mi ha di nuovo conquistato, poiché la sua pittura diventa 3D.

La pittura 3d

Van Gogh Museum

Per scoprire le opere dell’artistica consiglio inoltre la visita del Van Gogh Museum di Amsterdam. Il museo ospita la più vasta collezione di Van Gogh. Camminando nei suoi corridoi, si scopre la sua intera produzione costellata da meravigliosi quadri.

Non mi rimane che augurarvi buona visita!!!

 

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *