Il Tempio di Giove-Anxur

Passeggiando per Terracina, lo sguardo viene rapito dal maestoso Tempio di Giove-Anxur, che si erge orgoglioso su Monte Sant’Angelo noto anche come Monte Giove.

 

I primi terrazzamenti, per la costruzione del tempio, risalgono circa al 312 a. C., quando la città è conquistata dai romani. Il complesso è sul tracciato della Via Appia, che collega Roma a Capua. La tradizione vuole che il tempio è dedicato a Giove fanciullo. Il ritrovamento di un’iscrizione dedicata alla dea Venere, fa supporre che il tempio è dedicata a quest’ultima. Lasciando la discussione agli storici, dalla terrazza del tempio, si ha una  meravigliosa vista sul golfo di Gaeta, tratto di mare tra Gaeta e San Felice Circeo. Sull’orizzonte, si scorgono le isole pontine.

 

Sguardo dal Tempio di Giove

 

 

La visita al complesso monumentale del Tempio di Giove inizia con un video 3d, che narra la storia del tempio. Dopo una dolce passeggiata,  si scoprono i resti del Tempio di Giove. L’attenzione è catturata dalle imponente arcate, che sono il podio su cui si appoggiava il tempio. Affianco al grande tempio, si erge un piccolo tempio, che si pensa essere la casa dei sacerdoti. Si prosegue la  visita sulle terrazza, dove è consigliata una pausa fotografica. Qui si distingue il perimetro dove sorge il tempio di Giove. Per concludere la visita, consiglio una pausa ristorativa presso il bar, dove sorseggiando un cocktail o mangiando un gelato, si ha una vista magnifica sulla Via Flacca.

Le arcate del podio del Tempio di Giove

L’area monumentale è collegata alla città tramite una strada panoramica che parte dal centro di Terracina. La passeggiata è di circa 45 minuti, oppure si può raggiungere il tempio con il servizio di circolare della città. La linea della circolare è la “L” o la “O”. Personalmente nella mia ultima visita al Tempio di Giove sono salito con la circolare e sono sceso lungo la strada panoramica, che offre un meravigliosa vista su Terracina.

Vista panoramica sulla Via Flacca

 

Non mi rimane che augurarvi buona visita!!!

Emmanuel, I Viaggi di Byron

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Un commento

  1. Hello to aⅼl, it’s truly a good for me to go to
    see thіs ԝeb site, it consists of precious Information.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *